il mio archivio personale

 

 

Nel corso della mia lunga ed appassionante ricerca ad oggi il mio archivio è così composto:

 

             300 quotidiani dal 1943 ad oggi.

             un centinaio di libri, riviste italiane e straniere.

             Una consistente quantità di materiale audio, video.

             Centinaia di fotografie,originali e/o copie digitali dell'epoca.

             Testimonianze scritte di pugno dai superstiti, i loro diari personali e,

              la corrispondenza che tengo tutt'ora con loro e, con le famiglie di quelli

              che ci hanno lasciato.

             Oggettistica varia donatami da alcuni superstiti: orologi, un braccialetto creato coi i pezzi della

             Corazzata Roma, posate originali della nave,

             un cappellino usato da mio padre quando era imbarcato.

             Decine di lettere originali scritte dalla Roma,con tanto di carta intestata.

 



Ho deciso di aprire questo sito web per avere la possibilità di mantenere i contatti con tutti coloro, ricercatori e/o appassionati, che vogliano contribuire a mantenere vivo il ricordo del sacrificio degli uomini della Corazzata Roma.
Sono a disposizione per collaborazioni,mostre e, scambi di materiale.